venerdì 3 marzo 2017

Tagliatelle paglia e fieno fatte in casa



Ingredienti per 4 persone:
400 gr. di farina 00
4 uova di media grandezza
100 gr. di spinaci surgelati

Procedimento:

Sistemate gli spinaci in una pentola con 20 ml di acqua e fateli cuocere sul fuoco a fiamma bassa, a cottura ultimata scolateli e fateli raffreddare, al raffreddamento strizzateli per bene con le mani fino ad eliminare l’acqua in eccesso, poi mettete gli spinaci in un robot da cucina e tritateli finemente. Ora versate 200 gr. di farina su un piano di lavoro come a formare una montagnetta, formate al centro un'incavatura e versate in questa due uova già leggermente sbattute e gli spinaci già tritati, subito dopo iniziate ad impastare energicamente con le mani, finchè non avrete formato un panetto ben compatto ed elastico. Copritelo con un canovaccio e fatelo riposare a temperatura ambiente per almeno 15 minuti. Adesso in una ciotola mettete 200 gr. di farina insieme a due uova già leggermente sbattute ed impastate i due ingredienti fino a formare un panetto compatto ed elastico. Copritelo con un canovaccio e fatelo riposare a temperatura ambiente per almeno 15 minuti. Intanto sistemate la macchina della pasta sul tavolo di lavoro e, quando il tempo di riposo sarà finito, riprendete i panetti uno per volta e con l’uso di un coltello tagliate ogni panetto in quattro parti. Prendete il primo pezzo di panetto, schiacciatelo leggermente con le mani, ripiegatelo su sé stesso, infarinatelo ed iniziate a lavorarlo con la macchina della pasta. Iniziate impostando la macchina in modo che i rulli siano al massimo della distanza l’uno con l’altro (dovrebbe essere indicato dal numero 1), poi man mano diminuite gradualmente la distanza dei rulli (impostando via via il 2, 3, 4 ed infine 5) ed ogni volta fate passare il panetto attraverso questi. Vedrete man mano il panetto assottigliarsi, finchè, una volta arrivati al numero 5, il panetto non si sarà trasformato in una sfoglia. Infarinatela da entrambe le parti e stendetela sul piano di lavoro. Ripetete quest'operazione per ogni pezzetto di panetto. Quando avrete finito questa fase, impostate i rulli nella posizione adatta per formare le tagliatelle e fate passare attraverso questi le sfoglie di pasta, una alla volta naturalmente! Disponete le tagliatelle appena formate in un ampio vassoio ed infarinatele per impedire che si appiccichino l’una all’altra. A questo punto le vostre tagliatelle paglia e fieno fatte in casa sono pronte per essere cotte e mangiate ;) In una pentola versate abbondante acqua, il sale e due cucchiai d'olio di semi (questo serve a non far attaccare la pasta durante la cottura), al bollore dell'acqua buttate le tagliatelle e, di tanto in tanto, muovetele con una forchetta. Quando saranno cotte non vi rimarrà che: scolarle, condirle come meglio preferite e soprattutto gustarle!…Buon Appettito!!!
Posta un commento