venerdì 10 febbraio 2017

Grissini fatti in casa al rosmarino


 I grissini fatti in casa sono friabili, croccanti, gustosi e perfetti da sgranocchiare durante un aperitivo o antipasto con amici.

Ingredienti per 18 grissini:
250 gr di farina 00
120 ml di acqua
15 gr di lievito di birra
25 ml di olio di semi
10 gr di sale
1 cucchiaino di rosmarino

Procedimento:
Prendete una bacinella, mettete la farina, il sale, l'olio e il rosmarino, mescolate il tutto con una forchetta. Ora fate sciogliere il lievito in 20 ml d'acqua tiepida e versatelo nel composto di farina. Lavorate l'impasto versando un pò alla volta anche i rimanenti 100 ml d'acqua. E' arrivato il momento di sporcarsi le mani! Trasferite l'impasto sul tavolo da lavoro e continuate a lavorarlo finchè non avrete ottenuto un panetto ben morbido ed elastico. Se dovesse risultare troppo morbido aggiungete un pò di farina, se invece è troppo duro aggiungete un pò d'acqua. Come capiamo se l'impasto è perfetto? Facile! L'impasto non deve appiccicarsi alle mani. Fate lievitare il panetto per almeno 4 ore in un luogo caldo e asciutto. A lievitazione avvenuta spostate il panetto in un tavolo da lavoro già infarinato, quindi col matterello stendete il panetto fino a formare un rettangolo, poi con un coltello da cucina a lama liscia, tagliate il rettangolo di pasta dal lato più corto in tante strisce di circa 1 cm. A questo punto prendete le strisce di pasta una per volta e con le mani arrotolatele su sé stesse fino a creare la forma del grissino. Adagiate i grissini uno accanto all’altro su una teglia da forno unta di olio e fateli riposare per 1 ora. Trascorso questo periodo infornateli a forno già caldo a 200° gradi per circa 20 minuti. A fine cottura devono risultare ben dorati, sfornateli e serviteli ancora caldi. Buon appetito!!!


Posta un commento