mercoledì 15 febbraio 2017

Baccalà pastellato

Avete voglia di organizzare un buon aperitivo o antipasto? Ecco una pietanza originale e sfiziosa che stupirà senz’altro tutti i vostri amici.

Ingredienti per 6 persone:
350 gr. di baccalà surgelato
200 g di farina bianca 00
12 g lievito di birra
150 ml di acqua
olio di semi di girasole per friggere
sale q.b.

Procedimento:
Iniziate a preparare la pastella: in una ciotola versate la farina ed il sale, unite il lievito sciolto in 50 ml d'acqua, ora prendete la frusta da cucina e mescolate bene il composto, in modo che non si formino grumi, continuate a mescolare versando un pò alla volta il resto dell'acqua. La pastella deve risultare ben liscia e fluida. Lasciatela lievitare coperta da un canovaccio per almeno 2 ore. Nel frattempo prendete il baccalà già scongelato, sistematelo in una pentola con abbondante acqua e fatelo cuocere sul fuoco a fiamma media per 3 minuti dal bollore dell’acqua, poi scolatelo per bene e fatelo raffreddare. A questo punto prendete una padella, versate in questa abbondante olio e mettetela sul fuoco a fiamma media, fate riscaldare l'olio e, quando ha raggiunto la giusta temperatura iniziate a friggere. Immergete piccoli pezzetti di baccalà dentro la pastella, recuperateli con una forchetta e versateli direttamente nell’olio già caldo. Fateli friggere finchè entrambi i lati non saranno dorati. Serviteli ben caldi e vedrete che si scioglieranno in bocca. Buon Appetito!!!



Posta un commento