lunedì 31 ottobre 2016

Sformato di zucca





Tutto pronto per festeggiare Halloween? Oggi in tavola non può mancare lo sformato di zucca che è una pietanza deliziosa dal gusto delicato.

Ingredienti  per 2 sformati di zucca
250 gr. di polpa di zucca
1 cucchiaino di salvia
60 gr. di farina
50 gr. di formaggio grattugiato
3 uova
2 fettine i prosciutto cotto

Procedimento:
Prendete la zucca, eliminate con un coltello da cucina la buccia e tagliatela a cubetti. Ora sistemate i cubetti  di zucca  in un robot da cucina e tritateli  finemente. Spostate la zucca già tritata in un ciotola ampia, unite a questa le uova, il sale, la salvia, il formaggio ed infine la farina. Adesso lavorate tutti gli ingredienti con una frusta da cucina fino ad ottenere un composto ben omogeneo. A questo punto prendete due contenitori monoporzione di alluminio di dimensione 14x12 cm ed, aiutandovi con un cucchiaio da cucina versate il composto dentro questi. Infornateli a 180° gradi per 25 minuti a forno già caldo. Nel frattempo, con un coltello da cucina, tagliate le fette di prosciutto a pezzettini, poi sistematelo sul fondo di una padella antiaderente e fatelo rosolare  sul fuoco a fiamma bassa per circa 3 minuti. A cottura ultimata dei sformati, sfornateli e sistemateli su un vassoio da portata. Ora sistemate il prosciutto sulla superficie dei due sformati. Infine sedetevi e…gustatevi questa bontà!









domenica 30 ottobre 2016

Cookies al cacao e nocciole





I cookies sono dei biscotti croccanti che ho voluto arricchire col cacao e le nocciole tostate,  rendendoli più gustosi  e appetitosi.

 Ingredienti per 20 biscotti:
130 gr. di farina
80 gr. di burro fuso
110 gr. di zucchero
1 uovo
60 gr. di nocciole tostate e tritate
 20 gr. di gocce di cioccolato
½ cucchiaino di bicarbonato
1 cucchiaino di estratto di vaniglia
1 cucchiaio di cacao amaro

Procedimento:
 Prendete una padella antiaderente  e fatela riscaldare sul fuoco a fiamma alta. Al raggiungimento del  giusto calore mettete sulla superficie della padella  già calda le nocciole, fatele  tostare. Quando  avete finito di tostare le nocciole spostatele in una ciotola  e fatele raffreddare. Nel frattempo mettete il burro in una ciotola insieme allo zucchero, ora prendete la frusta elettrica e montateli fino a rendere un composto chiaro e spumoso. Adesso unite al composto:  l’ uovo, la farina, il bicarbonato, la vaniglia, il cacao, le gocce di cioccolato e le nocciole già tostate. Adesso lavorate il composto con le mani e formate un’ impasto morbido e omogeneo. Trasferite l’impasto su un tavolo da lavoro e continuate a lavorarlo per pochi minuti con le mani, fino a ottenere un panetto ben compatto. fate riposare il panetto per 30 minuti nel frigo. Trascorso il tempo di riposo del panetto, Prendere il composto con le mani  e formate delle palline grandi come le albicocche, sistematele  distanziate una dall’altra su una placca da forno, quindi schiacciatele leggermente con il palmo della mano. A questo punto infornateli a forno già caldo per 15 minuti a 180°. A cottura ultimata sfornateli, fateli raffreddare e serviteli.
Inizio modulo




sabato 29 ottobre 2016

Rotoli di pasta sfoglia con wurstel






In poco tempo potete preparare una questi deliziosi rotoli di pasta sfoglia adatte per un buffet di compleanno o per un aperitivo in compagnia di  amici.

Ingredienti per 14 rotoli:
1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare
14 wurstel
Salsa rosa
4 cucchiai di maionese
4 cucchiai di ketchup
1 cucchiaio di cognac

Procedimento:
Iniziate ad aprire il rotolo di sfoglia, una volta aperto stendetelo delicatamente ed adagiatelo su un piano da lavoro. Ora prendete una rondella per pizza e tagliate la sfoglia già stesa in 14 strisce di circa 1 cm di larghezza, adagiate su ogni striscia di pasta sfoglia un wurstel. Adesso arrotolate i wurstel con le strisce di pasta sfoglia, quando avete finito di arrotolare tutti i wurstel, sistemateli in una placca da forno rivestita con la carta da forno e fatele cuocere a forno già caldo  a 180° per circa 15 minuti. Nel frattempo preparate la salsa rosa che vi servirà ad accompagnare i vostri rotoli di pasta sfoglia: in una ciotola versate la maionese, il ketchup e il cognac, poi con un cucchiaio da cucina mescolate tutti gli ingredienti fino a formare una salsa compatta ed omogenea. A questo punto se i rotoli sono cotti, sfornateli e serviteli ai vostri commensali insieme alla salsa rosa. Buon appetito!JJJ






venerdì 28 ottobre 2016

Risotto con Speck e zucchine





Il risotto con  speck  e zucchine è  un abbinamento di sapori  gustosi e appetitosi che vi sorprenderanno.

Ingredienti per 2 persone:
150 gr. di speck affumicato
2 zucchine bianche
300 gr. riso parboiled
3 cucchiai olio d'oliva extravergine
30 gr. cipolla
1 dado.
25 gr. formaggio grana
80 gr. di formaggio spalmabile

Procedimento:
Iniziamo a lavare e pulire le zucchine, poi con un coltello da cucina tagliatele a dadini. Ora prendiamo una pentola e mettiamo l'olio e la cipolla, facciamo appassire la cipolla, quando la cipolla risulta ben appassita, aggiungiamo le zucchine già tagliate a dadini, li facciamo rosolare nel soffritto e sfumiamo con il vino bianco. Nel frattempo mettiamo sul fuoco a fiamma viva una pentola con dell'acqua e facciamo sciogliete un dado vegetale. Ora prendiamo la pentola con le nostre zucchine , aggiungiamo il riso e facciamo rosolare il tutto a fiamma bassa. Aiutandoci con un mestolo, aggiungiamo un pò alla volta il brodo vegetale. Mescoliamo e versiamo il brodo vegetale finchè la cottura non risulta al dente. Raggiunta la giusta cottura del riso, spegniamo la fiamma e aggiungiamo il formaggio grattugiato, il formaggio spalmabile e lo speck tagliato a pezzetti. A questo punto,  impiattate e servitelo ancora fumante. Buon appetito!!!




giovedì 27 ottobre 2016

Filetto di sogliola in crosta di patate





Il filetto di sogliola in crosta è un secondo piatto di pesce molto gustoso, semplice e veloce da preparare, le patate rendono il pesce più appetitoso.

 Ingredienti per 2 persone:
4 filetti di sogliola surgelate
300 gr. di patate
40 ml di olio d’oliva extravergine
sale q. b.
origano q. b.
pepe nero q. b.
rosmarino q. b.

Procedimento:
 Iniziate a pulire le patate col pelapatate ed una volta finito affettatele finemente con un coltello da cucina, poi mettetele in una bacinella con abbonante acqua fredda e lasciatele in ammollo circa 30 minuti, questo passaggio permette di eliminare l’amido delle patate. Trascorso il tempo di ammollo, scolate le patate e asciugatele con della carta assorbente. Ora rimettete le patate nella bacinella e conditele con 20 ml di olio, il sale,  l’origano e il rosmarino, mescolatele per bene con un cucchiaio da cucina. Frattanto prendete una teglia da forno, ungetela con un filino di olio  e sistemate sulla sua superficie metà delle patate già affettate, adagiate su queste i filetti di sogliola, condite il pesce con il restante olio, il sale  e il pepe nero. Adesso  coprite il pesce con le altre fette di patate  e cospargete la superficie  con abbondante rosmarino. Infine  infornate a forno già caldo per 20 minuti a 200°. A cottura ultimata le patate devono risultare ben cotte, impiattate e servite il pesce ai vostri commensali. Buon appetito!!!










mercoledì 26 ottobre 2016

Ragnetti di Halloween





Tutto pronto per Halloween???...questi mostruosi ma dolci ragnetti saranno perfetti per un “dolcetto o scherzetto” da brivido!!!

Ingredienti per 20 ragnetti:
3 cucchiai di nutella
3 cucchiai di farina
1 uovo intero
1 albume
130 gr. di scaglie di cioccolato fondente
10 girelle di caramelle alla liquirizia
40 caramelle tonde di colore arancione

Procedimento:
Iniziate col mettere in una ciotola la farina, la nutella e l’uovo. Ora prendete un cucchiaio da cucina e mescolate fino a rendere tutti gli ingredienti omogenei, poi continuate a lavorare con le mani fino a formare un morbido panetto. Fate riposare il panetto avvolto in un foglio di pellicola nel frigo per circa 30 minuti. Nel frattempo rompete l’uovo e separate l’albume dal tuorlo, mettete l’albume in una ciotola e, con una forchetta, sbattetelo leggermente, poi prendete un’altra ciotola e sistemate in questa le scaglie di cioccolato. Sta arrivando il momento di sporcarsi per bene le mani!!! Riprendete il panetto che avevate messo a riposare e, con le mani, formate tante piccole palline che andrete a passare prima nell’albume e poi nelle scaglie di cioccolato, quando avrete finito con questo procedimento, sistematele in una placca da forno ricoperta con la carta da forno. Infornateli a forno già caldo per 15 minuti a 180°. Nel frattempo srotolate la liquirizia e, con le forbici da cucina, tagliatela a strisce lunghe 5 cm. Dividete a metà ogni striscetta di liquirizia nel senso della lunghezza. Quando i dolci sono cotti sfornateli, ed infilate nel dolcetto le scriscette di liquirizia in modo che fungano da zampe dei ragnetti, poi sistemate sui dolcetti le caramelle tonde che invece saranno gli occhi. Ora i vostri ragnetti di Halloween sono pronti per far felice i vostri bambini!!! Buona festa J




martedì 25 ottobre 2016

Spezzatino di carne morbido e aromatico




E’ una ricetta facile, veloce e imperdibile è assolutamente da preparare.  

 Ingredienti per 2 persone:
400 gr. di carne di vitello  ( gamboncello)
3 cucchiai di olio  d’oliva extravergine
100 gr. di pomodori pelati
100 ml di acqua
30 ml di vino rosso
20 gr. di farina
1 cipolla piccola
1 costa di sedano
1 carota piccola
salvia q. b.
sale q. b.
2 foglie di alloro
peperoncino piccante(facoltativo)

Procedimento:          
Iniziate col sistemate il gamboncello su un tagliere da cucina, poi  prendete  un coltello a lama liscia e tagliate il gamboncello a pezzi non troppo piccoli, ora  passate i pezzi di carne nella farina e sistemateli in un piatto da cucina. Adesso lavate il sedano e la carota, una volta lavati tritateli con un tritatutto, quindi con un coltello da cucina pulite la cipolla e tagliatela finemente. A questo punto unite tutte le verdure  alla carne, spostate la pentola  sul fuoco  e fate rosolare la carne a fiamma bassa  per  pochi minuti senza aggiunta di grassi poi aggiungete il vino rosso. Nel frattempo in un frullatore a immersione frullate i pomodori, una vota frullati versateli nella pentola insieme alla carne unendo  l’olio, il sale, la salvia, le foglie di alloro e il peperoncino. Quando il pomodoro inizia  a sobbollire aggiungete l’acqua, mescolate tutti gli ingredienti e continuate la cottura fino a ottenere uno spezzatino di carne morbido e denso. A cottura ultimata spegnete il fornello, impiattate e servite  il vostro profumato spezzatino. Buon appetito!!!





lunedì 24 ottobre 2016

Ragù alla bolognese



Leggete questa ricetta e scoprirete come preparare un buon ragù alla bolognese leggero e genuino per condire: tagliatelle, lasagne, cannelloni, gnocchi e quant’altro.

 Ingredienti per 4 persone:
300 gr. di carne tritata di vitello
30 ml di olio d’oliva extravergine
50 ml di acqua
500 gr. di salsa di pomodoro
20 gr. di cipolla rossa
20 gr. di carota
20 gr. di sedano

Procedimento:
Iniziate a lavare il sedano e la carota, una volta lavati tritali col tritatutto. Ora con un coltello da cucina pulite la cipolla e tagliatela finemente. A questo punto in una pentola mettete le verdure e la carne, spostate la pentola sul fuoco e fate rosolare la carne a fiamma bassa per pochi minuti senza aggiunta di grassi, poi sfumate con il vino rosso. A questo punto aggiungete: la salsa di pomodoro, il sale e l’olio. Quando la salsa inizia a sobbollire aggiungete l’acqua e continuate la cottura fino a ottenere un ragù ben denso. Adesso potete utilizzare il vostro ragù alla bolognese per condire la pasta che più preferite. Buon appetito!!!


domenica 23 ottobre 2016

Cantuccini al miele


I cantuccini sono dei biscotti, famosi in tutto il mondo, buoni e morbidi ottimi da  consumare sia a colazione sia a merenda.

 Ingredienti per 30 cantuccini:
 300 gr. di farina
150 gr. di zucchero
2 cucchiai  di miele
3 uova intere
250 gr. di mandorle intere e tostate
1 cucchiaino di bicarbonato
buccia di un  limone grattugiata

Procedimento:
Prendete una padella antiaderente  e fatela riscaldare sul fuoco a fiamma alta. Al raggiungimento del  giusto calore mettete sulla superficie padella  già calda le nocciole, fatele  tostare. Quando  avete finito di tostare le nocciole  sistematele in una ciotola e fatele raffreddare. Nel frattempo mettete in una ciotola:  le uova, lo zucchero, il miele, le mandorle già tostate, il bicarbonato e la buccia del limone. Mescolare tutti gli ingredienti  prima con una forchetta fino a formare un composto amalgamato,  poi  spostate il composto su un tavolo da lavoro e lavoratelo  con le mani fino ad ottenere un panetto omogeneo e compatto. Fatelo riposare in un luogo a temperatura ambiente per 30 minuti. Trascorso il tempo di riposo del panetto , rimettetelo sul piano da lavoro infarinato. Adesso con l’aiuto di un coltello da cucina tagliate il panetto in due pezzi di pasta e lavorateli uno per volta, formando due filoncini lunghi che andrete a sistemare su una placca da forno spolverizzata di farina e infornateli a forno già caldo per 20 minuti a 180° A questo punto  sfornateli  e con un coltello da cucina  tagliateli  obliquamente in modo da ottenere i tipici cantucci. Rimettere i cantuccini nel forno ancora per 5 minuti a 180° per farli scurire e renderli ancora più croccanti. Sfornateli, fateli raffreddare e serviteli con un buon bicchiere di vin santo!!!








sabato 22 ottobre 2016

Rustici con prosciutto cotto e mozzarella affumicata



I rustici salati con prosciutto e mozzarella sono adatti per buffet e antipasti sfiziosi, sono  molto facili da preparare e sono sempre apprezzati da tutti.

Ingredienti per 4 pitoni:
120 gr. di farina 00
1 bustina di lievito istantaneo
25 gr. di burro
50 ml di acqua
1 uovo per spennellare
4 fette di mozzarella affumicata
4 fette di prosciutto non troppo sottile

Procedimento:
Versate in un contenitore ampio la farina, il sale, lo zucchero, l'olio e mescolate il tutto con una forchetta. Attenzione a non mettere a contatto il lievito con il sale. Ora fate sciogliere il lievito in 20 ml d'acqua tiepida e versatelo nel composto di farina. Lavorate l'impasto versando un pò alla volta anche i rimanenti 30 ml d'acqua. E' arrivato il momento di sporcarsi le mani! Trasferite l'impasto sul tavolo da lavoro e continuate a lavorarlo finchè non avrete ottenuto un panetto ben morbido ed elastico. Fate lievitare il panetto in un luogo caldo e ben asciutto almeno 3 ore. A lievitazione avvenuta prendete il panetto e con un coltello da cucina dividetelo in 4 pezzi, prendete il mattarello e stendete i pezzi di pasta uno per volta a forma di un cerchio, sistemate al centro di ogni cerchio una fetta di mozzarella e una fetta di prosciutto, poi con le mani sollevate le due estremità del cerchio, una volta sollevate sovrapponetele e schiacciatele con le mani affinchè aderiscano bene. A questo punto, se avete finito di creare tutti i rustici, sistemateli uno accanto all’altro (lasciando un pochino di spazio, in modo che durante la lievitazione non si attacchino) in una teglia da forno già unta con un filino d’olio e spennellateli con l’olio di semi. Fate continuare la lievitazione ancora per 30 minuti e infornateli a forno già caldo per 20 minuti a 180°. A cottura ultimata devono risultare ben dorati. Sfornateli e serviteli ben caldi. Che bontà!!!



venerdì 21 ottobre 2016

Patate arraganate con friggitelli


E’ un  contorno semplice, veloce ed economico adatto sia per il  pranzo che  per la cena.

Ingredienti per 2 persone:
300 gr. di patate
sale. q. b.
origano q. b.
30 ml d’olio d’oliva extravergine
1 spicchio di aglio (facoltativo)
2 friggitelli rossi piccanti

Procedimento:
Prendete un pelapatate e pelate le patate, poi lavatele e mettetele in una pentola con abbondante acqua e sale, poi lavate per bene i friggitelli. Ora mettete la pentola sul fuoco a fiamma media e fate cuocere le patate insieme ai friggitelli (per capire la giusta cottura fate la prova della forchetta, infilzando la forchetta al centro delle patate, queste devono risultare morbide). A cottura ultimata, scolate e fate raffreddare, una volta raffreddati, con un coltello da cucina tagliate le patata a pezzi non troppo piccoli. Quando avete finito di tagliare tutte le patate mettetele in una ciotola e unite a queste i friggitelli. A questo punto condite con l’olio e l’origano, con un cucchiaio da cucina mescolate tutti gli ingredienti fino ad ottenere una pietanza ben amalgamata. Adesso non vi resta che portare a tavola  questo delizioso contorno e servirlo. Buon Appetito!!!



giovedì 20 ottobre 2016

Minestra di riso e ceci



La minestra di riso e ceci è un piatto sano, leggero e nutriente. Provate a preparare questa ricetta e mangerete un primo piatto, gustoso e delicato.

Ingredienti per 2 persone:
120 gr. di riso parboiled
200 gr di ceci secchi
1 gambo di sedano
70 gr di cipolla
2 spicchi d’ aglio
3 cucchiai olio d’oliva extravergine
sale q. b.
un pizzico di bicarbonato
1 cucchiaino di origano.

Procedimento:
Per preparare questa buonissima minestra dovete mettere i ceci ammollo la sera prima in una pentola con abbondante acqua. La mattina successiva, iniziate a pulire il sedano, poi sbucciate l’aglio e la cipolla. Ora tagliate con un coltello da cucina la cipolla a fettine, poi  scolate i ceci che avete messo ammollo la sera prima e sciacquateli e rimetteteli nella pentola .Unite ai ceci: il sale, l’aglio, il sedano, la cipolla già affettata, l’origano e il bicarbonato. Coprite i ceci con abbondante acqua e mettete la pentola sul fuoco a fiamma media, e fate cucinare i ceci A fine cottura i ceci devono risultare ben morbide, spegnete il fuoco e conditeli con l’olio. Adesso prendete una pentola ampia e riempitela d’acqua, poi mettetela sul fuoco a fiamma media e portate l’acqua al bollore. Al raggiungimento del bollore, mettete il riso e fatelo cuocere .A cottura ultimata del riso scolatelo e versatelo nella pentola dove ci sono i ceci, mescolateli con un cucchiaio da cucina e mantecate la minestra sul fuoco a fiamma bassa. A fine mantecatura servitela e gustatela. Buon Appetito!!!




mercoledì 19 ottobre 2016

Tagliatelle fatte in casa




Oggi la ricetta vi propone le tagliatelle fatte in casa. Leggete di seguito per scoprire quanto sia facile prepararle. Non avrete bisogno né di troppo tempo, né di troppi ingredienti. La pasta fatta in casa infatti, è anche molto economica, si prepara con ingredienti poveri, bastano le uova e la farina insomma! Ma è sorprendente come con soli questi 2 ingredienti si possa preparare una pasta che è indubbiamente migliore rispetto a quella che troviamo al supermercato. Provate a prepararla e vedrete che sarà una grande sorpresa per il vostro palato.

Ingredienti per 4 persone:
300 gr. di farina 00
3 uova di media grandezza
2 cucchiai di olio di semi ( ma non per l’impasto!!)

Procedimento:

Iniziate a preparare l’impasto: versate la farina su un piano di lavoro come a formare una montagnetta, formate al centro un'incavatura e versate in questa le uova già leggermente sbattute, subito dopo iniziate ad impastare energicamente con le mani, finchè non avrete formato un panetto ben compatto ed elastico. Copritelo con un canovaccio e fatelo riposare a temperatura ambiente per almeno 15 minuti. Intanto sistemate la macchina della pasta sul tavolo di lavoro e, quando il tempo di riposo sarà finito, riprendete il panetto e con l’uso di un coltello tagliatelo in quattro parti. Prendete il primo pezzo di panetto, schiacciatelo leggermente con le mani, ripiegatelo su sé stesso, infarinatelo ed iniziate a lavorarlo con la macchina della pasta. Iniziate impostando la macchina in modo che i rulli siano al massimo della distanza l’uno con l’altro (dovrebbe essere indicato dal numero 1), poi man mano diminuite gradualmente la distanza dei rulli (impostando via via il 2, 3, 4 ed infine 5) ed ogni volta fate passare il panetto attraverso questi. Vedrete man mano il panetto assottigliarsi, finchè, una volta arrivati al numero 5, il panetto non si sarà trasformato in una sfoglia. Infarinatela da entrambe le parti e stendetela sul piano di lavoro. Ripetete quest'operazione per ogni pezzetto di panetto. Quando avrete finito questa fase, impostate i rulli nella posizione adatta per formare le tagliatelle e fate passare attraverso questi le sfoglie di pasta, una alla volta naturalmente! Disponete le tagliatelle appena formate in un ampio vassoio ed infarinatele per impedire che si appiccichino l’una all’altra. A questo punto le vostre tagliatelle fatte in casa sono pronte per essere cotte e mangiate ;) In una pentola versate abbondante acqua, il sale e due cucchiai d'olio di semi (questo serve a non far attaccare la pasta durante la cottura), al bollore dell'acqua buttate le tagliatelle e, di tanto in tanto, muovetele con una forchetta. Quando saranno cotte non vi rimarrà che: scolarle, condirle come meglio preferite e soprattutto gustarle!…Buon Appetito!!!

martedì 18 ottobre 2016

Hamburger di carne fatto in casa


Oggi vi propongo l'hamburger di carne fatto in casa con ingredienti freschi, sfiziosi e saporiti. Adatti per tutta la famiglia dai più grandi ai più piccini.  

Ingredienti per 6 hamburger :
500 gr. di carne tritata di vitello
30 gr. di prezzemolo tritato
4 gr. di aglio granulato
3 gr. di pepe nero q.b.
4 cucchiai di salsa di soia
4 cucchiai di ketchup
1 albume

procedimento:
Prendete una ciotola e mettete la carne tritata. Ora unite alla carne: il prezzemolo, l'aglio, il pepe nero, la salsa di soia, il ketchup e l'albume. Con le mani amalgamate tutti gli ingredienti  fino a formare un impasto ben omogeneo, fatelo riposare 30 minuti a temperatura ambiente. Trascorso il tempo di riposo dell'impasto rimescolatelo con le mani e formate delle palline abbastanza grandi, poi mettete le palline, una per volta, nello stampo per hamburger e create i vostri hamburger, ripetete l'operazione fino al completamento dell'impasto. A questo punto prendete una bistecchiera da cucina e fatela riscaldare sul fuoco a fiamma alta. Al raggiungimento del giusto calore mettete sulla superficie della bistecchiera già calda gli hamburger, fateli grigliare in entrambi i lati, conditeli con l'olio e gustateli. Che golosità!



lunedì 17 ottobre 2016

Bucatini all’amatriciana




I bucatini all’amatriciana si preparano con pochi e semplici ingredienti. Preparateli e servirete in tavola un piatto ricco e gustoso.

Ingredienti per 2 persone:
180 gr. di bucatini
400 gr. di pomodori pelati
40 gr. di cipolla
200 gr. di pancetta affumicata o piccante
3 cucchiai olio d'oliva extravergine
1 peperoncino piccante
20 gr. di pangrattato
sale q. b.

Procedimento:
Prendete la pancetta e tagliatela a piccoli dadini, poi mettetela in una pentola e fatela rosolare a fiamma bassa insieme alla cipolla tritata finemente. Attenzione a non farla seccare! Adesso, con un frullatore ad immersione frullate i pelati, una volta frullati versateli nella pentola insieme alla pancetta e unite il sale, il peperoncino e 2 cucchiai di olio, mescolate il tutto con un cucchiaio di legno, poi mettete la pentola sul fuoco a fiamma bassa, fate cuocere i pomodori fino a formare un sugo ben denso. Frattanto prendete una padella antiaderente e fatela riscaldare sul fuoco a fiamma alta. Al raggiungimento del giusto calore mettete sulla superficie della padella il pangrattato e fatelo tostare, una volta tostato spegnete il fuoco e conditelo con un cucchiaio di olio, mescolatelo per bene e fatelo raffreddare. Nel frattempo prendete una pentola e riempitela d'acqua, accendete il fuoco a fiamma alta e portate l'acqua al bollore. Al bollore dell'acqua mettete a cuocere i bucatini e salate. Quando i bucatini hanno raggiunto la giusta cottura, scolateli e versateli nella pentola col sugo all’amatriciana, mescolate con un cucchiaio di legno. Riaccendete il fuoco a fiamma bassa e mantecate la pasta. Quando avete finito di mantecare impiattate e spolverizzate col pangrattato già tostato. Ora potete servite la pietanza ai vostri commensali. Buon appetito!!!

-






domenica 16 ottobre 2016

Nocciole ricoperte di cioccolato di copertura



Con solo due ingredienti si può preparare un dessert  facile da fare e buono da mangiare.

Ingredienti :
500 gr. di nocciole tostate
500 gr. di cioccolato fondente da copertura

Procedimento:
Iniziate a sistemare le nocciole sul fondo di una padella antiaderente, poi mettete la padella sul fuoco a fiamma bassa e fate tostare le nocciole, mescolate con un cucchiaio di legno, altrimenti le nocciole rischiano di bruciarsi. Una volta tostate spostate le nocciole in un contenitore e fatele raffreddare. A questo punto dedicatevi alla copertura delle nocciole. Sciogliete il cioccolato a bagnomaria, questo è  un sistema di cottura semplice: prendete due pentole di diverso diametro e sceglietele in modo che quella piccola non affondi in quella grande ma rimanga sospesa su questa, con i manici che poggiano sui bordi di quella grande. La pentola più ampia riempitela per metà di acqua, mentre in quella più piccola mettete il cioccolato da sciogliere. Ora sovrapponete la pentola piccola su quella grande,  accendete il fuoco a fiamma media e fate sciogliere il cioccolato. Quando il cioccolato risulta ben sciolto unite a questo le nocciole, mescolate col cucchiaio di legno fino a coprire col cioccolato fuso tutte le nocciole. A questo punto, aiutandovi con un cucchiaio da cucina sistemate le nocciole ricoperte di cioccolato in appositi pirottini. Una volta completata questa operazione fate riposare le nocciole nel frigo fino all’indurimento del cioccolato. Quando il cioccolato risulta indurito potete servire le vostre nocciole ricoperte di cioccolato di copertura!!!




sabato 15 ottobre 2016

Cestini di pasta sfoglia con ripieno di carne e piselli




 I cestini di pasta sfoglia sono adatti per degli ottimi antipasti o sfiziosi aperitivi. Sorprenderanno i  vostri ospiti sia per la presentazione che per il loro gusto delicato e gustoso.

Ingredienti per 8 cestini:
1 rotolo di pasta sfoglia
250 gr. di pomodori pelati
200 gr. di  carne tritata di vitello
20 ml di olio d’oliva extravergine
100 gr. di piselli surgelati
8 fette di  mozzarella o sottiletta
20 gr. di cipolla
20 gr. di carota
1 gambo di sedano
noce moscata q. b.
25 gr. di formaggio grattugiato

Procedimento:
Iniziate a lavare con cura sedano e carota, poi sbucciate la cipolla. Ora con un tritatutto tritate finemente tutte le verdure e sistematele in una pentola insieme alla carne e ai piselli, fateli rosolare sul fuoco a fiamma bassa per qualche minuto senza aggiunta di grassi. Adesso con un frullatore ad immersione frullate i pomodori ed uniteli alla carne insieme al sale, all’olio ed alla noce moscata, infine versate 50 ml d’acqua. Fate continuare la cottura sul fuoco a fiamma bassa, fino a formare un ragù ben denso. A cottura ultimata spegnete il fuoco, insaporitelo col formaggio e fatelo raffreddare. Ora aprite la confezione di pasta sfoglia, sistematela su un piano da lavoro infarinato e, con un coltello da cucina tagliate la sfoglia in otto quadrati. A questo punto prendete i pirottini e, con un pennello da cucina spennellateli d'olio. Quando avete finito di spennellare tutti i pirottini, sistemateli sulla superficie di una placca da forno. Nel frattempo sistemate ogni quadrato di pasta sfoglia nei pirottini già unti con l’olio. Riempite ogni cestino con il ragù che avete preparato precedentemente, completate ogni cestino con una fetta di mozzarella ed infornateli a forno già caldo per 20 minuti a 180°. A fine cottura il bordo dei cestini deve risultare ben dorato, sfornateli e serviteli ancora tiepidi.



venerdì 14 ottobre 2016

Gli arancini di riso con ragù di carne, piselli e mortadella.



Gli arancini  sono delle sfiziose e croccanti palline di riso veramente irresistibili!!!

Ingredienti per 25 arancini:
1 kg di riso originario
2 bustine di zafferano
sale q. b.
200 gr. di farina
4 uova
200 gr. di pangrattato
400 gr. di pomodori pelati
100 ml d’acqua
50 gr. di cipolla tritata
250 gr. di carne tritata
noce moscata q. b.
1 fetta di mortadella spessa
150 gr. di mozzarella
100 gr. di piselli surgelati
3 cucchiai olio d’oliva extravergine
olio di semi necessario per friggere

Procedimento:
Iniziate prendendo una pentola e riempiendola d’acqua, mettetela sul fuoco a fiamma alta e portate l’acqua al bollore, al raggiungimento del bollore versate il riso, il sale e lo zafferano. Fate cuocere il riso ed, a cottura ultimata scolatelo, sistematelo in una ciotola ampia e fatelo raffreddare. Adesso tagliate la mortadella e la mozzarella a cubetti; frullate i pomodori con l'aiuto del mixer e versateli in una pentola, aggiungendo la carne tritata, la cipolla tritata finemente, i piselli, la noce moscata, il sale e l’acqua. Ora mettete la pentola sul fuoco a fiamma media e fate cuocere il ragù di carne. A cottura ultimata il ragù deve risultare ben denso, aggiungete l'olio d’oliva e lasciatelo raffreddare. A questo punto prendete 3 ciotole e versate: nella prima, la farina; nella seconda, le uova e, nella terza, il pangrattato. Ritornate alla seconda ciotola, sbattete bene le uova ed aggiungetevi il sale. E’ arrivato il momento di sporcarvi le mani per bene! Prendete il riso già freddo e iniziate a comporre gli arancini: con la mano prendete il riso, poi schiacciatelo al centro formando un incavo e, nell’incavatura mettete: un cucchiaino di ragù ed un paio di cubetti di mozzarella e di mortadella, poi chiudete il riso come a formare una palla, et voilà gli arancini!!! Continuate questa operazione finchè non avrete esaurito il riso. Adesso passate tutti gli arancini ottenuti prima nella farina, poi nell’uovo sbattuto ed infine nel pangrattato. Quando avete finito d’impanare tutti gli arancini, versate l’olio di semi in una padella alta e fatelo riscaldare sul fuoco a fiamma media. Quando l’olio ha raggiunto la giusta temperatura iniziate a friggerli. Fateli friggere in su ogni lato, saranno cotti quando risulteranno ben croccanti e dorati, allora prendeteli con la schiumarola e poggiateli su della carta assorbente da cucina per eliminare l’olio in eccesso. Se avete finito di friggerli tutti sistemateli in un vassoio da portata e serviteli. Buon Appetito!!! :)

P.S.: Se preferite potete cuocerli al forno, ma fritti sono tutta un'altra cosa!!!



giovedì 13 ottobre 2016

Zuppa di ceci con sedano e pomodorini



E’ un primo piatto semplice e nutriente da gustare sia caldo che freddo.

Ingredienti per 2 persone:
250 gr. di ceci secchi
1 gambo di sedano
4 pomodorini
1 spicchio di aglio (facoltativo)
sale q. b.
3 cucchiai olio d’oliva extravergine
3 litri d’acqua
½ cucchiaino di bicarbonato

Procedimento:
Per preparare questa deliziosa zuppa dovete mettere i ceci ammollo la sera prima in una pentola con abbondante acqua e il bicarbonato. La mattina successiva, iniziate a lavare sotto l’acqua corrente del lavandino i pomodorini e il sedano per eliminare eventuali residui di  terra. Ora scolate i ceci  che avete messo ammollo la sera prima e sciacquateli, poi rimetteteli nella pentola insieme all’acqua, ai pomodorini, al sale e al  sedano. Mettete la pentola sul fuoco a fiamma media, copritela col coperchio e fate cuocere i ceci. A cottura ultimata i ceci devono risultare ben morbide, spegnete il fuoco e conditeli con l’olio. Quindi versate i ceci in una zuppiera , portateli a tavola e serviteli aiutandovi con un mestolo da cucina. Buon Appetito!!!






mercoledì 12 ottobre 2016

Lasagna con sfoglie all’uovo cotta al forno




 La lasagna è un primo piatto tradizionale che non tramonta mai, per la sua squisitezza è sempre apprezzato  da tutti.

Ingredienti per 2 persone:
6 sfoglie di lasagna all'uovo
400 gr. di pomodori  pelati
40 gr. di formaggio grattugiato
200 di carne tritata
20 gr. di sedano
20 gr. di carota
20 gr. di cipolla
30 ml di cognac
sale q.b.
120 gr. di mozzarella a dadini
4 fette di prosciutto cotto
pangrattato q. b.

Procedimento:
Iniziate a lavare con cura sedano e carota, poi  sbucciate  la cipolla. Ora con un tritatutto tritate finemente tutte le verdure e sistematele in una pentola insieme alla carne, fatele rosolare sul fuoco a fiamma bassa  per qualche minuto senza aggiunta di grassi. Versate quindi il cognac e mescolate con un cucchiaio di legno fino a quando il cognac non  sarà completamente evaporato. Adesso con un frullatore ad immersione frullate i pomodori  ed uniteli alla carne insieme al sale, all’olio, alla noce moscata ed infine  versate 50 ml d’acqua. Quindi fate continuare la cottura sul fuoco a fiamma bassa fino  a formare un ragù alla bolognese non troppo ben denso. A cottura ultimata spegnete il fuoco e coprite la pentola col coperchio. Nel frattempo prendete una teglia da forno di cm 20X20 di diametro, distribuite con un cucchiaio da cucina su tutta la superficie della teglia un sottile strato di salsa, che avete già preparato, poi adagiate 2 sfoglie di pasta e versate su queste un sottile strato di salsa, poi sulla salsa sistemate 2 fette di prosciutto, 60 gr. di mozzarella e un cucchiaino di formaggio.  Continuate con questo procedimento fino al completamento delle sfoglie. Completate l'ultimo strato con la salsa, il formaggio e il pangrattato. Ora che la lasagna è pronta infornatela a forno già caldo per 20 minuti a 200°. A cottura ultimata la superficie della lasagna deve risultare ben croccante. Sfornatela , impiattatela e servitela ancora calda. Buon appetito!!!




martedì 11 ottobre 2016

Polpette di carne in brodo



Le polpettine  in brodo sono una vera delizia per il palato, mangiandole riuscirete ad assaporare la bontà della carne insieme ai profumi di un buon brodo.

Ingredienti per 4 persone

Per il brodo di carne:
1 cipolla
1 carota
1 ciuffo di sedano
1 patata
1 litro di acqua
250 gr. di  muscolo di vitello

Per le polpettine:
250 gr. di carne tritata di vitello
30 gr. di formaggio grattugiato
pepe nero q. b.
1 uovo
sale q. b.
80 gr. di pane raffermo

Procedimento:
Per preparare il brodo di carne, iniziate con il pulire gli ortaggi: prendete un pelapatate e pelate la patata, raschiate con il coltello da cucina la carota e sbucciate la cipolla. Lavatele e mettetele in una pentola insieme al sedano, alla carne e ad un litro d'acqua. Salate, accendete la fiamma e coprite la pentola con il coperchio. Fate cuocere tutti gli ingredienti per circa 30-40 minuti. A cottura ultimata spegnete il fuoco e filtrate con un colino il brodo, privandolo degli ortaggi e della carne. Adesso preparate le polpettine: in una ciotola mettete: la carne tritata, il pane raffermo ammorbidito con dell'acqua, l'uovo, il formaggio, il sale ed il pepe nero. Impastate con le mani gli ingredienti fino a rendere l'impasto ben compatto. A questo punto con le mani formate delle piccole palline. Ora prendete una pirofila da forno, versatevi dell'olio e, con della carta assorbente, cospargetelo per l'intera superficie della pirofila. Ponete su questa, una accanto all’altra le polpette, ed infornatele a forno già caldo per 10 minuti a 200°. A cottura ultimata, sfornatele ed unitele al brodo che avete già filtrato, continuate la cottura delle polpettine insieme al brodo ancora per 10 minuti sul fuoco a fiamma bassa. A questo punto versate le polpettine insieme al brodo in una zuppiera, portateli in tavola e serviteli aiutandovi con un mestolo da cucina. Le verdure cotte e la carne conditeli con un filino d’olio. Buon appetito!!!


lunedì 10 ottobre 2016

Frittata di capellini



La frittata di capellini è una pietanza gustosa e appetitosa. E' adatta non solo per una giornata da pic nic, ma anche come piatto unico da consumare tranquillamente a casa con i propri cari.

Ingredienti per 4 persone:
150 gr. di capellini
3 uova
30 gr. formaggio grattugiato grana
60 gr. mozzarella
60 gr. prosciutto cotto
sale q. b.
olio di semi per ungere la padella

Procedimento:
Rompete le uova in una ciotola ampia, salatele ed unite il formaggio grattugiato. Tagliate la mozzarella a dadini, il prosciutto a pezzetti, e poi aggiungeteli al composto d'uovo e formaggio. Mescolate con una forchetta tutti gli ingredienti. Adesso prendete una pentola, versate abbondante acqua e poi mettetela sul fuoco a fiamma alta. Fate bollire l’acqua e buttate la pasta per farla cuocere. A cottura ultimata della pasta, scolatela e versatela nella ciotola insieme all'uovo e a tutti gli altri ingredienti. Prendete una padella di 24 cm di diametro, ungetela con l'olio e mettetela sul fuoco a fiamma bassa. Quando la padella è ben calda versate il composto dell'uovo insieme alla pasta. Fate cuocere il tutto per circa 10 minuti, poi con un coperchio o un piatto piano da cucina rigiratela e fatela cuocere per altri dieci minuti l’altro lato. Capirete se la frittata di capellini è cotta quando scuotendola si muove e non è attaccata al fondo della padella. Quando la frittata è pronta spostatela su un piatto grande da portata, tagliatela a spicchi con un coltello da cucina e servitela ben calda. Buon Appetito!:)


domenica 9 ottobre 2016

Dolci di pan di spagna


Sono dei  dolci  soffici e gustosi adatti al dolce risveglio dei vostri figli.

Ingredienti per 25 dolci:
1 rotolo di pan di spagna
100 gr. di panna
50 gr. di nutella
50 gr. di cioccolato fondente
liquore (amaretto) q. b.

Procedimento:
Iniziate a preparare il rotolo di pan di spagna: rompete 3 uova e versatele  in una ciotola ampia, ora prendete  la frusta elettrica e montate le uova, poi unite 3 cucchiai di zucchero ed 1 bustina di lievito per dolci. Continuate a lavorare fino a renderli ben gonfi e spumosi, a questo punto incorporate un po’ per volta 3 cucchiai di  farina e mescolate tutti gli ingredienti con un cucchiaio di legno, fino a formare un composto omogeneo. Versate il composto in una placca da forno già imburrata e infarinata di 36X36 cm, e infornatelo a forno già caldo per 15 minuti a 180°. A cottura ultimata sfornatelo e fatelo raffreddare. In attesa del raffreddamento, montate con la frusta elettrica la panna ben ferma ed unite la nutella, continuate a lavorare i due composti fino a formare una crema ben omogenea e compatta. Trasferite la crema in una sac à poche munita di una bocchetta non troppo grande e conservatela  nel frigo. A questo punto, se  il pan di spagna si è raffreddato sistematelo su un tavolo da lavoro e con un coppa pasta di 4 cm di diametro ricavate tanti cerchi (con gli avanzi del pan di spagna formate tanti piccoli cerchietti che vi serviranno alla fine per decorare i dolci). Ora munitevi di un pennello da cucina, intingetelo nel liquore e "spennellate" con questo i cerchi di pan di spagna, poi prendete la sac à poche già ripiena di crema e farcite ogni cerchio. Infine, con una grattugia da cucina, grattugiate il cioccolato, cospargete i vostri dolcetti con questo ed aggiungete il piccolo cerchietto che avevate ricavato dagli avanzi di pan di spagna. Et voilà i vostri dolci golosi sono pronti per essere  gustati!!!


sabato 8 ottobre 2016

Crostata salata di pasta sfoglia




Questa crostata è ideali per organizzare divertenti serate in compagnia di parenti o amici.  

Ingredienti per 4 persone:
1 rotolo di pasta sfoglia
200 gr. di spinaci surgelati
150 gr. di ricotta
20 gr. di formaggio
60 gr. di mozzarella
sale q. b.
noce moscata q. b.

Procedimento:
In una pentola mettete gli spinaci, aggiungete 100 ml d'acqua e fateli cuocere. A cottura ultimata scolateli, strizzateli con le mani per eliminare l’acqua in eccesso ed infine fateli raffreddare. Adesso  mettete gli spinaci in un robot da cucina ed aggiungete la ricotta, il formaggio, la mozzarella, il sale e la noce moscata. Tritate tutti gli ingredienti fino a formare un composto ben amalgamato. Adesso spostate il composto di spinaci in una ciotola e fatelo riposare per 15 minuti. Nel frattempo aprite la confezione di pasta sfoglia, con un coltello da cucina tagliate la sfoglia in due metà, ora sistemate una metà di sfoglia sulla superficie di una teglia da forno di 24 cm di diametro già infarinata. A questo punto prendete il composto di spinaci, versatelo sulla sfoglia e livellatelo con un cucchiaio da cucina. Aiutandovi con il tagliapasta, tagliate l'altra metà della sfoglia formando delle lunghe strisce, mettete queste sulla superficie della frolla con gli spinaci e sistematele incrociandole, in modo da formare una griglia. Infornate la crostata a 180° per 25 minuti. Quando la crostata risulterà  ben dorata sfornatela e lasciatela raffreddare nella teglia. Una volta che si sarà raffreddata toglietela dallo stampo e trasferitela su un piatto da portata, servitela e buon appetito!






venerdì 7 ottobre 2016

Fusilli alla “scarpara”



E’ un primo piatto semplice e veloce, ma tanto ricco di profumo e sapore.

Ingredienti per 2 persone:
160 gr. di spaghetti
400 gr. di pomodori pelati
30 gr. di cipolla
sale q. b.
3 cucchiai olio d’oliva extravergine
3 gr. di origano

Procedimento:

 Prendete un frullare ad immersione e frullate i pomodori. Versate i pomodori in una pentola. Adesso pulite e tritate la cipolla e unitela ai pomodori già frullati insieme al sale e a 2 gr. di origano. Mettete la pentola sul fuoco a fiamma bassa e fate cuocere la salsa, di tanto in tanto mescolatela con un cucchiaio da cucina, quando la salsa risulta densa, spegnete il fuoco e coprite la pentola col coperchio. A questo punto prendete una pentola alta e riempitela d’acqua, mettetela sul fuoco e portate l’acqua al bollore. Al raggiungimento del bollore, mettete la pasta, il sale e fatela cuocere. A cottura ultimata scolate la pasta ed unitela alla salsa di pomodoro, mantecate sul fuoco a fiamma bassa per pochi minuti, quindi impiattate e guarnite il piatto con il restante origano. Buon Appetito!!!

giovedì 6 ottobre 2016

Salsa di broccoli


Scoprite come preparare la salsa di broccoli è molto  gustosa  ed è perfetta per insaporire  qualsiasi formato di pasta.

 Ingredienti per 2 persone:
500 gr. di broccoli
100 ml di latte
20 ml di olio d’oliva extravergine
25 gr. di formaggio grattugiato
Sale q. b.

Procedimento:

Comprate i broccoli, lavateli e puliteli. Per pulirli dovete  prima strappare le foglie, poi prendere un coltello da cucina  e tagliate la parte più dura del gambo, invece il rimanente gambo pulitelo con il pelapatate. Ora prendete un frullatore ad immersione e mettete il latte, l’olio e i broccoli, frullateli fino a formare una salsa densa. Adesso spostate la salsa in un contenitore  da cucina e unite il formaggio, mescolatela  per bene con un cucchiaio  da cucina fino  al completo assorbimento del  formaggio con i broccoli. A questo punto potete utilizzare la salsa di broccoli per condire  la vostra pietanza!!!

mercoledì 5 ottobre 2016

Petto di pollo in salsa di limone


Il petto di pollo è un alimento privo di grassi ma molto gustoso e presentabile in diversi modi. Questa è una ricetta semplice, leggera e golosa che piacerà sicuramente a tutti voi.

Ingredienti per 2 persone:
4 fettine di petti di pollo
Il succo di 1/2 limone
70 gr. di farina
sale q.b.
salvia q. b
50 ml acqua

Procedimento:

Comprate le fettine di petto di pollo dal vostro macellaio. Quando arrivate a casa lavatele, poi asciugatele con della carta assorbente, infine infarinatele e sistematele in un piatto grande da cucina. Ora prendete una padella ampia e mettete: l’acqua, il succo di limone, il sale e la salvia. Portate la padella sui fornelli della cucina e accendete il fuoco a fiamma bassa. Allora portate l’acqua al bollore. Quando l’acqua ha raggiunto il bollore, sistemate sul fondo della padella le fettine di pollo e fatele cuocere in entrambi i lati. A cottura ultimata il pollo deve risultare ben cotto e coperto da una profumata crema di limone. Spegnete la fiamma ed impiattate. Buon Appetito!!!

martedì 4 ottobre 2016

Risotto alla zucca



Oggi vi propongo una ricetta di  risotto buonissimo dal  profumo e sapore delicato  di zucca.

Ingredienti per 2 persone:
400 gr. di zucca
160 gr. di  riso parboiled
4 cucchiai olio d'oliva extravergine
40 gr. cipolla rossa
40 gr. formaggio grana
40 gr.  di burro o di formaggio spalmabile

Procedimento:
Iniziate col pulire la zucca, con un coltello da cucina  eliminate la buccia e tagliate a dadini la polpa della zucca, poi  prendete una pentola e mettete l'olio, la cipolla tagliata a pezzettini, i dadini di  zucca  e abbondante acqua. Mettete la pentola sul fuoco a fiamma media e portate  l’acqua al bollore. Al bollore dell’acqua versate il riso  e fatelo cuocere. Raggiunta la giusta cottura del riso, spegnete la fiamma e aggiungete  il burro, il sale e il formaggio. Fate  riposare il risotto alla zucca  per circa 10 minuti  e servitelo ancora caldo!!!




lunedì 3 ottobre 2016

Involtini di lattuga


Gli involtini di lattuga sono un simpatico e sfizioso antipasto, facile e veloce da preparare.

Ingredienti per 2 persone:
4 foglie di lattuga
4 fette di formaggio filante
4 fettine di prosciutto cotto
2 cucchiai d'olio d'oliva extravergine
sale q. b.

Procedimento:

Prendere le foglie più esterne di una lattuga, sono più dure e quindi meno fragili a rompersi, lavatele e asciugatele con un canovaccio. Ora prendete un tagliere da cucina e sistemate le foglie di lattuga già pulite. Quindi su ogni foglia di lattuga adagiate, una fetta di mozzarella e una fettina di prosciutto, poi chiudetele a forma di fagotto e sistemate gli involtini uno accanto all'altro nel cestello per la cottura a vapore, fatele cuocere per circa 20-25 minuti dal bollore dell’acqua. A cottura ultimata condite gli involtini con un filino d’olio, salateli e serviteli. Buon appetito!!!

domenica 2 ottobre 2016

Brownie alle nocciole




 E' un dolce al cioccolato morbidissimo e gustosissimo che fa impazzire proprio tutti.

Ingredienti  per  6 persone:
60 gr. di farina
100 gr. di zucchero
80 gr. di burro a temperatura ambiente
50 gr. di cacao amaro
1 bustina di lievito per dolci
2 uova
100 gr. di nocciole tritate e tostate (facoltative)
100 gr. di cioccolato fondente fuso per guarnire(facoltativo)

Procedimento:
Iniziate mettendo in una ciotola ampia le uova  e  il burro, lavorate questi due ingredienti con la frusta elettrica fino a formare un composto ben amalgamato. Continuando a lavorare il composto con la frusta, aggiungete, uno per volta, tutti gli altri ingredienti: lo zucchero, il lievito, la farina, il cacao amaro e le nocciole. Otterrete così un composto ben omogeneo. A questo punto prendete una tortiera di cm 20X25, coprite la sua superficie con un foglio di carta da forno e su questa, aiutandovi con un cucchiaio da cucina, versate il composto. Poi, con una spatola da cucina, livellate  la  superficie della torta. Infornatela a 180° gradi per 20 minuti a forno già caldo. A cottura ultimata, sfornatela, fatela raffreddare e guarnitela col cioccolato fuso a bagnomaria, tagliatela per formare dei quadrati che sistemerete su un piatto da portata. Infine sedetevi e gustatevi questo delizioso brownie...che  bontà!!!





sabato 1 ottobre 2016

Croissant salati




I croissant salati sono dei cornetti di pasta sfoglia facili e veloci da preparare a casa per organizzare un ottimo aperitivo con amici.

 Ingredienti per 6 croissant:
1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare
6 fette di prosciutto cotto
6 sottilette
1 uovo per spennellare
semi di sesamo q. b.

Procedimento:
Iniziate ad aprire il rotolo di sfoglia, una volta aperto stendetelo delicatamente ed adagiatelo su un piano da lavoro. Ora prendete una rondella per pizza e tagliate la sfoglia già stesa in modo da  formare 6 triangoli con la base di circa 8 cm, ora con le mani allargate leggermente la base  dei  triangoli ottenuti, poi adagiate sulla superficie di ogni triangolo una fetta di prosciutto e una fetta di sottiletta. Adesso arrotolate i triangoli partendo dalla base fino ad arrivare alla punta, continuate questa operazione fino al completamento dei triangoli, quindi  sistemateli uno accanto all’altro su una placca da forno già infarinata. A questo punto spennellate i croissant con un uovo sbattuto e cospargeteli con i semi di sesamo. Infornateli a forno già caldo per 20 minuti a 180°. A fine cottura appariranno ben dorati, sfornateli e serviteli. Bon appétit!!!