lunedì 20 giugno 2016

Spaghetti al sugo di cozze




E’ un primo piatto di mare, in cui il sapore delle cozze  rende il sugo molto gustoso e profumato .E’ molto semplice da preparare e quando lo mangerete conquisterà senz’altro proprio tutti.

Ingredienti per 2 persone:
500 gr. di cozze fresche
30 gr. di cipolla
400 gr. di pomodori pelati
20 ml di vino bianco
Sale q b.
3 cucchiai di olio d’oliva extravergine
30 ml d’acqua di cottura delle cozze

Procedimento:
Iniziate a pulire per bene le cozze: mettete le cozze in una bacinella piena d'acqua fredda, scuotateli e cambiate più volte l'acqua, ora prendete un coltellino o una spazzola e grattate il guscio della cozza, così facendo eliminate la terra, inoltre togliete, tirandola, con le mani, la "barbetta "che stà tra i due gusci. Vi raccomando  prima di cucinarle dovete eliminare le cozze che risultano aperte o rotte. Quando avete finito di pulirle, prendete una casseruola con coperchio e mettete le cozze a cuocere sul fuoco a fiamma alta per 10 minuti, di tanto in tanto con un cucchiaio mescolateli. Lasciateli raffreddare. Nel frattempo in un frullatore a immersione frullate i pomodori. Ora se le cozze si sono raffreddate, togliete i molluschi  dal guscio, (lasciatene un pò intere serviranno  per guarnire il piatto finale) Quindi prendete una padella ampia e mettete sul suo fondo: la cipolla tritata e le cozze già sgusciate, accendete il fuoco a fiamma bassa e fatele rosolare per pochi minuti senza aggiunta di grassi, poi spumate col vino bianco e aggiungete i pomodori già frullati, il sale, il peperoncino e l’acqua di cottura delle cozze che naturalmente dovete prima filtrare in un colino a maglia stretta. Continuate la cottura fino a rendere il ragù di cozze ben denso. A fine cottura mettete nella padella insieme a tutti gli altri ingredienti le cozze col guscio, con un cucchiaio da cucina mescolatele, chiudete la pentola col coperchio e spegnete il fuoco. A questo punto prendete una pentola alta, mettete abbondante acqua e sale, portate l’acqua al bollore e cucinate la pasta. A cottura ultimata, scolate e versate la pasta nella padella, riaccendete il fuoco a fiamma bassa e mantecate. A fine mantecatura ,impiattate e servite gli spaghetti al sugo di cozze.. Buon Appetito!!!



Posta un commento