giovedì 16 giugno 2016

Misto di pesce in umido


La pietanza di pesce misto in umido è tipica delle zone di mare, molto buona e leggera se l’accompagnate con del pane tostato diventa un piatto unico molto succulente.

Ingredienti per 2 persone:
2 fette di  pescespada surgelate
1 calamaro surgelato
200 gr. di gamberetti surgelati
200 gr. di pomodori pelati
120 ml d’acqua
sale q.b.
origano q. b.
1 peperoncino piccante
3 cucchiai olio d’oliva extravergine
20 ml di vino bianco
30 gr. di cipolla tritata
prezzemolo q. b.

Procedimento:

Iniziate a scongelare i pesci, una volta scongelati, lavate il pesce spada, poi con sbucciate i gamberetti e infine dedicatevi alla pulizia del calamaro: per prima cosa, tirate la pelle del totano, poi staccate i tentacoli e infine schiacciate gli occhi per farli fuoriuscire. Ora non vi rimane che pulire l'interno: infilate un dito all'interno del totano ed estraete tutte le interiora e sciacquate il tutto sotto l’acqua corrente del lavandino e tagliatelo a pezzetti con un coltello da cucina. Adesso prendete i pomodori e frullateli con il frullatore ad immersione. A questo punto prendete una padella ampia e mettete sul suo fondo la cipolla già tritata, unite alla cipolla il calamaro già pulito e tagliato, fatelo rosolare sul fuoco a fiamma bassa  per pochi minuti senza aggiunta di grassi. Quando il calamaro risulta dorato, bagnatelo col vino bianco e continuate la cottura aggiungendo :il pomodoro che avete frullato ,il peperoncino, l’origano e l’acqua. Quando il calamaro risulta cotto,(se il sughetto di pomodoro vi sembra troppo denso aggiungete  un po’ d’acqua) unite le fette di pesce spada e i gamberetti già sgusciati. Cucinateli sempre a fiamma bassa e condite con l’olio e il sale .A cottura ultimata gli ingredienti della zuppetta devono risultare ben cotti e il sughetto denso. Allora spegnete il fuoco, impiattate, spolverizzate la pietanza col prezzemolo tritato e servitela calda. Buon Appetito!!!
Posta un commento