giovedì 30 giugno 2016

Calamari alla palermitana



Ecco la ricetta tipica dei calamari alla palermitana, è un secondo di pesce facile da preparare ma soprattutto molto buono da mangiare.

 Ingredienti per 2 persone:
4 calamari di media grandezza surgelati
40 ml d’olio d’oliva extravergine
origano q. b.
80 gr. di pangrattato non troppo sottile

Procedimento:
Fate scongelare i calamari ed, una volta scongelati dovrete pulirli, potete dare un'occhiata a questo video https://www.youtube.com/watch?v=YBAIRBQaPT8 per scoprire come fare, oppure seguire queste semplici operazioni: per prima cosa tirate la pelle del calamaro, poi staccate i tentacoli ed infine schiacciate gli occhi per farli fuoriuscire. Ora non vi rimane che pulire l'interno, infilate un dito all'interno del calamaro ed estraete tutte le interiora, infine sciacquate il tutto. Quando i calamari saranno puliti, prendete un coltello da cucina e praticate dei piccoli tagli su ogni  sacca del calamaro, poi prendete un pennello da cucina e spennellate con l’olio sia le sacche che i tentacoli. A questo punto prendete una ciotola e versate il pangrattato, passate in questo sia le sacche dei calamari che i tentacoli. Quando avete finito con questa fase sistemateli in una teglia da forno e infornateli a 180° per 20 minuti. A cottura ultimata sfornateli, spolverizzateli con l’origano e serviteli. Buon Appetito!!!


Posta un commento