domenica 20 marzo 2016

Ossobuco di tacchino con funghi





L'ossobuco di tacchino è un piatto leggero e sostanzioso. La sua carne è succulenta e molto digeribile. E' adatto alla preparazione di diverse pietanze ma io di solito lo propongo come secondo piatto.

Ingredienti per 2 persone:
400 gr. di ossobuco di tacchino
70 ml di vino bianco
sale q.b.
farina q.b.
150 gr. di cipolla rossa di Tropea
300 gr. di funghi misti surgelati
3 cucchiai di olio d'oliva extravergine

Procedimento:

Prendete l'ossobuco di tacchino, lavatelo e togliete le schegge d'osso. Asciugatelo e nei bordi fate dei piccoli taglietti. Ora passatelo leggermente nella farina e sistematelo in in piatto da portata. Adesso pulite e affettate la cipolla, prendete una pentola e mettete: la cipolla affettata, i funghi congelati e un  litro  d'acqua. Accendete il fuoco a fiamma media e iniziate la cottura. Al bollore dell'acqua versate il vino bianco, fatelo evaporare e aggiungete l'ossobuco infarinato, l'olio e il salate. Chiudete la pentola con il coperchio e continuate la cottura a fiamma bassa, finchè l'acqua non si sarà prosciugata e trasformata in un delizioso sughetto. Servite la pietanza ben calda. Buon Appetito!:)
Posta un commento