lunedì 29 febbraio 2016

Spaghettata con le vongole e pomodorini







La spaghettata con le vongole è un piatto classico per chi vive nelle zone marine. E' un primo piatto molto gustoso e prelibato, tuttavia la sua preparazione è molto semplice. Secondo me per la buona riuscita di questo piatto bisogna avere solo due piccole accortezze: la prima la freschezza delle vongole, la seconda la buona mantecatura degli ingredienti. E' il piatto è fatto!!

Ingredienti per 2 persone:
180 gr. di spaghetti
600 gr. di vongole fresche
4 cucchiai d'olio d'oliva extravergine
2 spicchi d'aglio
6 pomodorini di pachino
50 ml di vino bianco
 un ciuffo di prezzemolo 
sale q.b.
pepe nero q.b.

Procedimento:
Comprate le vongole dal vostro pescivendolo di fiducia ,questo vi deve garantire la freschezza del mollusco. Prima di preparare la spaghettata con le vongole, dovete pulirle, è un procedimento, molto semplice: versate le vongole in una bacinella con acqua fredda e scuotateli, cambiando l'acqua più volte. Questo movimento, permette la  fuoriuscita della sabbia. Terminate di fare questa operazione, quando nella bacinella non si vedrà più sabbia, significa che le vongole sono pulite e pronte per essere cucinate ( Vi raccomando eliminate le vongole che risultano col guscio aperto o rotto). Ora prendete una padella grande, mettetela sul fuoco  a fiamma bassa e preparate un piccolo soffritto con l'olio,l'aglio e i pomodorini tagliati per metà,il soffritto è  pronto quando l'aglio risulta ben dorato (se non  preferite  l'aglio  eliminatelo).Ora prendete le vongole, asciugatele e buttatele  nella padella insieme al soffritto,accendete il fornello a fiamma media,sfumatele col vino bianco e fatele cuocere, quando sono ben aperte,spegnete la fiamma e fatele raffreddare.Quando le vongole si sono raffreddate, togliete i molluschi  dal guscio, (lasciatene un pò intere serviranno  per guarnire il piatto finale) e rimetteteli nella padella.Nel frattempo prendete una pentola alta,riempitela d'acqua e salate leggermente,accendete il fuoco a fiamma alta e portate l'acqua al bollore.Al bollore dell'acqua buttate la pasta e fatela cuocere.Scolate la pasta al dente e conservate un pò d'acqua di cottura della pasta stessa,quindi versate l'acqua e la pasta nella pentola dove avete messo le vongole,accendete il fornello a fiamma bassa e mescolate energicamente,amalgamando bene le vongole alla pasta,saranno pronte da gustare quando il sughetto si è ben assorbito alla pasta formando una piccola cremina. Impiattate e decorate con le vongole col guscio che avete conservato in precedenza e ciuffetti di prezzemolo. Che golosità.Buon Appetito!!

Posta un commento