sabato 27 febbraio 2016

Pane di patata




Oggi vi propongo una ricetta a me cara,"il pane di patata". E' una ricetta che nella mia famiglia si tramanda da generazione in generazione. Non preoccupatevi è molto semplice da preparare, richiede  solo un pò di  tempo più del dovuto.Ma ne vale proprio la pena. E' un tipo di pane che viene preparato in casa con l'aggiunta di un ingrediente speciale: le patate, che lo rendono molto morbido, gustoso e invitante.

Ingredienti per 8 persone:
1 kg. di patate
700 gr. di farina 00
25 gr. lievito di birra
20 gr. sale

Procedimento:
Prendete un pelapatate e pulite le patate, poi  lavatele e fatele cuocere in una pentola con abbondante acqua. A cottura ultimata, scolatele e fatele raffreddare. Ora prendete lo schiacciapatate e schiacciatele. Sistemate le patate schiacciate in una ciotola e aggiungete: il sale, il lievito sciolto in 20 ml d'acqua tiepida e 300 gr. di farina. Lavorate con le mani gli ingredienti finchè non otterrete un impasto morbido. Spostate l'impasto sul tavolo da lavoro e continuate a lavorarlo e a versare un pò alla volta 400 gr. di farina. Lavoratelo finchè non avrete usato tutta la farina. Alla fine deve risultare un panetto ben compatto ed elastico. Fate lievitare il panetto almeno due ore in un luogo a temperatura ambiente.Terminato il tempo di lievitazione, prendete il panetto e dividetelo in tanti piccoli panetti. I vostri panini stanno prendendo forma. Sistemateli in una teglia grande da forno uno affianco all'altro lasciando tra di loro dello spazio perchè adesso dovete fare continuare la lievitazione. Quando i panini risulteranno il doppio del volume rispetto a quando li avete posizionati nella teglia saranno pronti per essere infornati, a forno già caldo, per 25 minuti a 180°. A cottura ultimata, i panini saranno dorati e pronti per essere farciti. A casa ho provato diverse varianti per farcirli ma la più gettonata resta la mortadella! Sono irresistibili! :) 
Posta un commento